Lunedì 23 Settembre 2013

Credaro, spaccata con il camion
Inseguiti, abbandonano la refurtiva

Notte decisamente movimentata a Credaro per una spaccata messa in atto al bar Corallo di via Trieste, sulla strada provinciale. Una vera e propria banda composta da una decina di persone è arrivata al locale intorno alle 2.30 di lunedì mattina 23 settembre con un'auto e un camion. I malviventi hanno sfondato la saracinesca del locale e, una volta dentro, hanno razziato quattro macchinette slot e un cambiamonete, caricando tutto sul camion.

Le telecamere hanno ripreso ogni istante della spaccata e sul posto, con l'allarme azionato, sono arrivati i carabinieri di Sarnico e Grumello del Monte proprio mentre la banda stava scappando. Prima ancora dell'arrivo delle forze dell'ordine, ad accorgersi del colpo anche un residente, che abita sopra il bar Corallo: l'uomo, un 40enne senegalese, ha sentito dei rumori e si è affacciato. La banda lo ha così preso a sassate, spaccandogli pure la finestra.

Poi il gruppo è scappato e, con l'arrivo dei carabinieri, è scattato l'inseguimento che ha portato la banda ad abbandonare il camion con la refurtiva e a scappare in mezzo ai campi.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata