Sabato 28 Settembre 2013

Prostituzione, Ciserano fa cassa
Una vera raffica: oltre 200 multe

Oltre duecento. È il considerevole numero di multe che la polizia locale di Ciserano ha comminato, da gennaio fino a oggi, ad altrettanti clienti di prostitute e soprattutto viados che stazionano regolarmente nella parte di Ciserano, dentro i confini di Zingonia.

Le prime sulla provinciale Francesca. I secondi nella zona produttiva, in particolare in via Torino, via Brescia e piazza Bergamo.

L'importanza del numero si comprende ancora meglio se si considera che di questo genere di multe, il cui ammontare è di 500 euro, in tutto l'anno scorso ne sono state comminate 170. Quello che colpisce poi è che i multati risultano provenienti da tutta Italia, isole comprese

Come mai questa impennata di multe? Il motivo, è l'aumento dei servizi serali della polizia locale: da gennaio i suoi uomini (quattro, comandante compreso) ne svolgono regolarmente due a settimana.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 28 settembre

r.clemente

© riproduzione riservata