Domenica 29 Settembre 2013

Medaglia al valore per Eleonora
I giuristi aprono la petizione

Una petizione per chiedere al presidente della Repubblica un'onorificenza al valor civile per Eleonora Cantamessa. È l'iniziativa dell'associazione di promozione sociale «Democrazia nelle Regole» che intende in questo modo ricordare e riconoscere l'alto gesto della ginecologa di Trescore, morta tragicamente mentre prestava soccorso a Baldev Kumar, l'indiano vittima della rissa scoppiata il 9 settembre scorso a Chiuduno.

«Siamo fermamente convinti che Eleonora Cantamessa meriti una "laica medaglia" alla memoria – spiega Democrazia nelle Regole – per avere adempiuto con coraggio al suo (e nostro) dovere inderogabile di solidarietà (nel caso di specie, sociale) inscritto nell'articolo 2 della Costituzione».

I vertici di Democrazia nelle Regole aggiungono quindi: «Siamo convinti che Eleonora, con il suo gesto, possa e debba essere un esempio per tutti noi. Chiediamo quindi ai nostri amici, colleghi, associati, simpatizzanti di unirsi a noi in questa richiesta agli organi competenti, e in particolare al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sottoscrivendo la petizione».

Per farlo basta entrare nel sito dell'associazione, all'indirizzo www.democrazianelleregole.it.

e.roncalli

© riproduzione riservata