Lunedì 30 Settembre 2013

Bracconieri in azione a Trescore
Ucciso un cervo adulto

Un'azione di bracconaggio è stata scoperta nei giorni scorsi dagli agenti del Corpo forestale del Comando di Trescore Balneario in Valle Cavallina. Nell'ambito di un servizio di controllo del territorio svolto in località Valle del Grino, sopra la frazione Colognola di Casazza, gli agenti della Forestale hanno rinvenuto un esemplare adulto di cervo morto da poco tempo.

Dall'esame della carcassa dell'animale gli agenti hanno osservato un foro di proiettile calibro 12 nell'addome in un esemplare maschio, dell'età di circa 4-5- anni e del peso di circa 250 chili. Dalle tracce del sangue lasciate sul terreno pare che l'animale sia stato colpito in un'altra località, si è trascinato per diverse centinaia di metri stramazzando al suolo nella località del ritrovamento.

Il bracconiere non ha potuto portare via la preda proprio perché l'animale, prima di morire, ha cercato di fuggire crollando in una zona particolarmente impervia. La Forestale sta svolgendo indagini nella zona per ricercare l'autore del bracconaggio in violazione della legge n. 157 del 1992.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata