Martedì 01 Ottobre 2013

Cade dal tetto del centro sportivo
È morto il 72enne di Mazzoleni

Grave incidente a Mazzoleni, frazione di Sant'Omobono Terme. Sergio Manini, pensionato di 72 anni, è caduto da circa 3 metri mentre aiutava a smontare una tettoia in lamiera che era stata installata nei pressi della palazzina del centro sportivo per le sagre estive. L'uomo è morto in serata.

L'incidente si è verificato intorno alle 12 di martedì 1° ottobre in via Camadora. Manini è molto conosciuto a Mazzoleni, vicepresidente della polisportiva del paese e molto attivo in ambito sociale e sportivo. Dalle prime ricostruzioni della dinamica dell'incidente, pare che il 72enne fosse su un'impalcatura, intento a smontare le lamiere della tettoia, quando sarebbe caduto a terra, precipitando da circa 3 metri.

L'uomo ha perso conoscenza e sul posto sono intervenuti sia l'ambulanza del 118 sia l'elisoccorso, oltre ai carabinieri di Zogno e i tecnici dell'Asl di Bonate Sott. In gravi condizioni, Manini è stato rianimato per circa 30 minuti e poi trasferito d'urgenza all'ospedale di Bergamo, dove però è morto in serata.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata