Domenica 06 Ottobre 2013

Troppo rumore nella sala
Teo Teocoli lascia lo show

Troppe voci sottofondo e un brusio fastidioso, invece del silenzio da teatro al quale solitamente è abituato durante le sue esibizioni. E così il comico Teo Teocoli ha chiuso tra la sorpresa generale dei presenti, e con mezz'ora d'anticipo rispetto al programma, lo spettacolo andato in scena venerdì sera al Charleston di Treviglio, il locale adibito a discoteca, music live e ristorante.

Una decisone motivata con un pizzico di disappunto dallo stesso comico milanese, dopo avere proposto l'esilarante personaggio del napoletano Felice Caccamo, chiusa comunque da saluti e ringraziamenti. Un epilogo mal digerito però da gran parte degli spettatori che avevano assistito in modo coinvolgente i primi cinquanta minuti di spettacolo, seduti al ristorante e davanti al palco.

Alcuni di loro alla fine hanno protestato, pretendendo il rimborso della maggiorazione chiesta per lo spettacolo e uno sconto sul conto del ristorante. La direzione del Charleston di fronte al fuori programma di Teocoli non ha esitato ad andare incontro ai clienti polemici e infastiditi dall'epilogo della tanto attesa serata: non ha fatto applicare la maggiorazione per il ridimensionato spettacolo e ha concesso una riduzione del 20% sul servizio di ristorazione.

Leggi di più su L'Eco di domenica 6 ottobre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata