Domenica 06 Ottobre 2013

Trescore, rubano le slot con la gru
Banda di sette albanesi, 3 arrestati

Hanno tagliato il lucchetto della grata esterna e, con un piccone, spaccato la porta all'altezza della serratura per portare via le macchinette slot dal bar «Black moon» di Trescore Balneario. Sette i componenti della banda che, per mettere a segno il colpo nella notte tra venerdì e ieri, hanno prima rubato un camion, con tanto di gru, da un'impresa della zona.

Tre di loro sono già finiti in manette, dopo essere stati fermati dai carabinieri del nucleo radiomobile di Treviglio impegnati in un servizio di controllo. A incastrarli, le immagini delle telecamere del locale. Altri quattro complici sono riusciti a fuggire. Erano circa le 3,30 del mattino quando, in pochi minuti, la banda delle slot è riuscita a entrare nel locale.

Scardinate le macchinette dal muro, sono state portate fuori «insieme», legate come le carrozze di un trenino. Nel piazzale davanti al bar era già pronto il furgone rubato dove le slot sono state caricate con la gru. Subito dopo, la banda è fuggita dalla zona, alcuni sul furgone e altri su un'auto di cui non si conosce il modello. Le macchinette sono state poi scassinate per rubare le monetine, 734 euro, e poi sono state abbandonate in un campo a Entratico.

I tre albanesi arrestati sabato mattina sono U. D., 31 anni, pregiudicato, U. V., 28 anni, pregiudicato e D. K., 33 anni, incensurato, tutti senza fissa dimora in Italia.

Leggi di più su L'Eco di domenica 6 ottobre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata