Martedì 08 Ottobre 2013

Ospedale, si rompe un tubo
L'acqua invade un corridoio

Nulla a che vedere con la pioggia abbondante o con le infiltrazioni, con cui il Papa Giovanni ha già dovuto fare i conti in altre occasioni. Stavolta a causare qualche disagio al nuovo ospedale è stata la rottura di un tubo dell'impianto di condizionamento d'aria.

È successo in un corridoio del quartiere operatorio. L'inconveniente lunedì mattina 7 ottobre verso le 10, nella zona delle 36 sale operatorie di cui è dotato il nuovo ospedale. A rompersi è stato un tubo dell'impianto di condizionamento.

Si sono accorti gli infermieri, che hanno notato acqua colare dal soffitto del corridoio, che si trova al primo piano. L'acqua si è riversata sul pavimento, creando qualche disagio agli operatori (non al pubblico, perché non si tratta di una zona di passaggio).

Il personale ha chiesto assistenza e così sono entrati in azione i tecnici. È stato rimosso un pannello, che ha consentito agli operai di raggiungere il tubo rotto, smontarlo e procedere alla riparazione. L'intervento è durato circa un'ora. La programmazione degli interventi chirurgici di ieri mattina, tuttavia, non ha subito modifiche.

Leggi di più su L'Eco di martedì 8 ottobre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata