Martedì 08 Ottobre 2013

Altro che vortice autunnale
In arrivo aria fredda al Nord

«La vecchia perturbazione insisterà fino a mercoledì. Un po' di freddo tra giovedì e venerdì con assaggio invernale al Nord e neve sulle Alpi». Lo dicono da 3bmeteo.com: si colmerà non prima di mercoledì il vortice di bassa pressione che si è formato nel weekend e insisterà soprattutto al Sud e sul versante Adriatico con piogge ed acquazzoni localmente intensi.

«Fenomeni di forte intensità – spiega Nucera di 3bmeteo.com – sono piuttosto frequenti in questi periodi dell'anno, quando l'aria fresca autunnale si trova a contatto con quella più calda lasciata in eredità dall'Estate. Le perturbazioni sono capaci di scaricare in poco tempo anche la metà della pioggia annua».

Ma quando il peggio sembra essere passato, ecco arrivare tra giovedì e venerdì una veloce perturbazione, questa volta dalla Groenlandia, che porterà l'ennesimo peggioramento un po' ovunque e un primo assaggio invernale, quanto meno al Nord. In arrivo dunque piogge e acquazzoni qua e là, ma anche neve sulle Alpi sopra i 1300/1400m e sin verso i 1000m su quelle occidentali. Andrà meglio domenica.

Le temperature venerdì subiranno un generale calo al Nord, con massime che non andranno sopra i 13/14 gradi anche col sole. Minime a una sola cifra e comprese tra 5 e 7 gradi pure in pianura. Al Sud nel week-end tornerà invece un po' di caldo, specie domenica con valori diurni compresi tra 25 e 28 gradi, con qualche punta di 30/31 sulla Sicilia. In sostanza tra Nord e Sud ci saranno ben 15 gradi di differenza.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata