Venerdì 18 Ottobre 2013

Dormire all'aeroporto di Orio?
È il secondo peggiore al mondo

«Security e polizia aeroportuale aggressivi - parlano solo italiano - ci hanno svegliati alle 3 di mattina e spediti l'altra parte del terminal perché dovevano pulire». È uno dei commenti che hanno spinto lo scalo di Orio al penultimo posto nella classifica degli aeroporti più accoglienti per dormire.

Vero è che un aeroporto è fatto per viaggiare, partire o tornare, e non per provare a riposarsi. Ma la speciale classifica di chi, pur di risparmiare, sceglie gli aeroporti per dormire di notte colloca lo scalo orobico in una non invidiabile posizione: fra l'ultimo in classifica, Manila Naia, e il terzultimo, Calcutta...

«Bergamo Orio al Serio è rumoroso , freddo... e troppo affollato da persone che dormono. Questo piccolo e popolare terminal - scrivono i viaggiatori - si riempie di viaggiatori per affari che aspettano il loro volo di primo mattino Ryanair».

E via con una serie di lamentele: posti a sedere limitati, troppi sleepers con il sacco a pelo sul pavimento, controlli asfissianti. Vanno meglio le aree dei gate, definite belle e più confortevoli.

Solo per curiosità, quali sono gli aeroporti migliori? Stando al sondaggio in Europa vince Amsterdam, seguita da Helsinki e da Monaco.



Helsinki Vantaa




Per chi vuole approfondire
http://www.sleepinginairports.net/2013/worst-airports.htm #

r.clemente

© riproduzione riservata