Lunedì 21 Ottobre 2013

Picchia e rapina la compagna
Arrestato un 36enne nigeriano

Ha malmenato la compagna ventitreenne, picchiandola e trascinandola in casa per i capelli per farsi consegnare 100 euro. Per questo un nigeriano di 36 anni, regolare in Italia, è stato arrestato dai carabinieri per rapina.

Dopo l'aggressione, avvenuta in un'abitazione di via Colleoni a Osio Sotto lo scorso sabato, la giovane nigeriana è riuscita a chiamare i carabinieri, che hanno raggiunto l'abitazione e arrestato l'uomo, trovato con ancora in tasca i 100 euro rapinati. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Brembate.


a.ceresoli

© riproduzione riservata