Ciclista investita alla «Trucca»
Muore una 49enne in bicicletta

Grave incidente nella serata di lunedì 28 ottobre: una 49enne boliviana è morta dopo essere stata urtata da uno scooter mentre stava pedalando sulla sua bici a Bergamo. È successo poco dopo le 19 in via Martin Luther King, all'altezza del parcheggio del parco della Trucca.

Ciclista investita alla «Trucca» Muore una 49enne in bicicletta

Tragico incidente stradale lunedì sera 28 ottobre alla Trucca: una donna in bicicletta è rimata uccisa nello scontro con uno scooter. Ancora poco chiare le cause dell'urto e la dinamica, su cui sta lavorando la polizia locale.

Quello che è certo è che Susanna Patricia Flores Nunez, 49 anni di origini boliviane, residente in città, a seguito dell'impatto con il motociclo è stata sbalzata a terra e ha riportato la rottura dell'aorta. Immediati i soccorsi dei medici del 118 che hanno trovato la ciclista priva di conoscenza. È stata intubata sul posto e condotta in gravissime condizioni all'ospedale Papa Giovanni XXIII, vicinissimo dal luogo dell'incidente, dove è morta poco dopo.

Lievi ferite al volto per lo scooterista, A. B. di 45 anni di Osio Sopra, che non ha avuto bisogno di cure. È stato sottoposto a test per rilevare la presenza di alcol o droga nel sangue: gli esiti non sono stati resi noti. A causa del sinistro, avvenuto all'orario di punta, si sono creati lunghi incolonnamenti in tutto il quartiere e nelle aree limitrofe. I rilievi della polizia locale sono proseguiti fino a tarda sera e solo poco dopo le 20 la circolazione è tornata a scorrere normalmente.

L'incidente attorno alle 19 lungo via Martin Luther King, a pochi passi dal parco della Trucca. L'impatto è avvenuto all'altezza dell'ingresso al parcheggio del parco pubblico nel punto in cui l'attraversamento dei pedoni è regolato da un semaforo a chiamata. Pochi gli elementi raccolti dalla polizia locale: allo scontro non hanno assistito testimoni. Non è ancora chiaro, ad esempio, se la donna fosse in sella alla bicicletta o se la stesse spingendo. Da appurare, inoltre, in quale punto della carreggiata si trovasse al momento dell'impatto. Quello che pare certo è che il ciclomotore del 45enne di Osio Sopra stava viaggiando lungo via Martin Luther King in direzione del rondò di Curnasco e si è scontrato con la ciclista. Entrambi i mezzi hanno strisciato per oltre dieci metri sull'asfalto, come dimostrano i segni ancora visibili e lasciati fino alla corsia di marcia opposta. La ciclista avrebbe terminato la caduta nelle vicinanze del marciapiedi. Sul posto sono intervenute un'ambulanza e un'automedica del 118. All'arrivo dell'équipe sanitaria, la 49enne era in stato di incoscienza e sanguinante. I medici l'hanno intubata per poi condurla in codice rosso al vicino ospedale. Al pronto soccorso, Susanna Patricia Flores Nunez versava in condizioni critiche e la rottura dell'aorta non le ha dato scampo, nonostante sia stata portata immediatamente in sala operatoria per un intervento delicatissimo.
La salma è stata composta nella camera mortuaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA