Giovedì 31 Ottobre 2013

Scabbia, tre casi a Brignano
I bimbi allontanati da scuola

Tre casi di scabbia sono stati scoperti alle scuole di Brignano. Due alunni della scuola elementare e uno della scuola media risultano infettati da questa contagiosa malattia della pelle. Si tratta di tre fratelli che al momento sono stati allontanati dalle scuole.

Potranno farvi ritorno una volta che saranno sottoposti ai necessari trattamenti. La scoperta di questi tre casi di scabbia, malattia causata da acari che si inoculano sotto la pelle causando forte prurito, è stata comunicata nei giorni scorsi ai genitori degli alunni delle due scuole.

La dirigenza scolastica dell'istituto comprensivo di Spirano ha inviato loro un lettera informativa con allegata una comunicazione dell'Asl in cui si invita a controllare periodicamente la pelle dei bambini per rilevare eventuali lesioni che potrebbero essere la spia della malattia.

A preoccupare è soprattutto la contagiosità della malattia. Nella comunicazione dell'Asl si spiega che la si può trasmettere attraverso contatti personali (ossia cute con cute) e anche attraverso lo scambio di vestiti. I tre bambini che l'hanno contratta sono infatti tre fratelli.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 31 ottobre

r.clemente

© riproduzione riservata