Giovedì 31 Ottobre 2013

La sede è vacante dal 31 luglio
«Nuovo prefetto tra 10 giorni»

Entro dieci giorni a Bergamo arriverà il nuovo prefetto. Il suo predecessore, Camillo Andreana, è andato ufficialmente in pensione dal primo agosto e, da allora, la nostra provincia non ha il rappresentante dello Stato sul territorio (la guida degli uffici di via Tasso è affidata al viceprefetto Alfredo Nappi).

Tra chi ha espresso perplessità sul periodo di vacanza istituzionale anche il sindaco Franco Tentorio che nel Consiglio comunale di lunedì sera, dedicato al tema della sicurezza, ha annunciato che scriverà una lettera ai parlamentari per i problemi di organico delle forze dell'ordine e per la nomina del prefetto.

«Bergamo – ha detto il primo cittadino – merita più attenzione. La città e la provincia meritano un prefetto». Tra chi si è attivato subito per interessarsi alla vicenda c'è il deputato pd Giovanni Sanga, che mercoledì, dopo aver avuto conferma del sottosegretario del ministero dell'Interno Gianpiero Bocci (con delega alle prefetture), ha assicurato che entro dieci giorni Bergamo avrà un nuovo prefetto.

«Si tratta di un passaggio molto importante per la vita della città e della provincia – spiega Sanga – che non può essere liquidato solo con polemiche».

Tutto su L'Eco di Bergamo del 31 ottobre

r.clemente

© riproduzione riservata