Sabato 02 Novembre 2013

Stazione, lettera del sindaco:
«Vi spiego perché è un'opera ok»

«Da qualche giorno le tante polemiche sulla zona Stazione si sono attenuate e quindi è giusto che l'Amministrazione comunale faccia il punto della situazione. Sottolineo in via preventiva che si tratta di un intervento di ben 10 milioni di euro, in parte a carico di Centostazioni e in parte del Comune con un contributo della Regione».

«Entriamo nel dettaglio. Il primo cantiere è quello che prevede la ristrutturazione integrale della stazione ferroviaria di Bergamo da parte di Centostazioni. Un'opera invocata da decenni e finalmente iniziata. Atrio, biglietteria, scale interne, ascensori, binari e pensilina n. 1, facciata per un totale di circa 5 milioni di euro».

«Passiamo ora al secondo tema: la grande opera in corso di realizzazione da parte del Comune. Si tratta di un intervento di 4,4 milioni, con un contributo regionale a fondo perduto di 1,75 milioni, concesso perché la Regione ha apprezzato moltissimo il progetto. Consiste nel rifacimento del piazzale, nella revisione del sistema viabilistico e nella realizzazione di 300 parcheggi contro i 40 attuali».

«A tutti dico ancora una volta: aspettate a giudicare l'opera finita. Tutte le grandi opere che mutano il volto ed i servizi della città, richiedono un giusto tempo di assimilazione e comunque possono avere giudizi controversi».

Leggi la lettera integrale del sindaco di Bergamo, Franco Tentorio, su L'Eco di sabato 2 novembre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata