Sabato 02 Novembre 2013

Manifestazione pro biciclette
A Bergamo il traffico va in tilt

La manifestazione è partita all'insegna del motto «Noi non blocchiamo il traffico, siamo il traffico». Ma il traffico il gruppo Critical Mass, che ha organizzato la sua «manifestazione di orgoglio circlistico» lo ha bloccato davvero.

Facendo inviperire gli automobilisti, che si sono ritrovati bloccati in coda. In alcuni casi sono volati insulti, taluni irripetibili. La manifestazione è partita intorno alle 15 da piazza Sant'Anna e voleva attirare l'attenzione delle amministrazioni sulle esigenze dei ciclisti, costretti a una non facile convivenza con le auto per la mancanza di piste ciclabili.

Il gruppo - inizialmente composto da un centinaio di persone - ha percorso le strade di Bergamo fermandosi in alcuni punti strategici: la rotonda nei pressi del Palazzetto dello Sport, Porta Nuova, viale Papa Giovanni e la zona della stazione. Il gruppone si è esibito, per esempio, in una serie di giri attorno alle rotonde, che hanno paralizzato il traffico, oppure ha percorso tratti contromano.

La manifestazione si è conclusa intorno alle 17 davanti alla sede del Comune. Poco prima il gruppo ha incrociato, in piazza della Libertà, la manifestazione inscenata da una ventina di attivisti di Forza Nuova contro il Governo. È volato qualche insulto a distanza, ma la zona era presidiata dai carabinieri e si sono evitati scontri.

r.clemente

© riproduzione riservata