Martedì 05 Novembre 2013

I magnifici 10 della Guida Michelin
Da Vittorio si conferma con 3 stelle

La Guida Michelin Italia 2014 conferma i magnifici dieci ristoranti bergamaschi stellati. Alle 3 stelle di Da Vittorio a Brusaporto, seguono con una stella Frosio di Almé, l'Antica Osteria dei Camelì di Ambivere, L'Osteria di via Solata a Bergamo, il Roof Garden di Bergamo, A'anteprima di Chiuduno, Al Vigneto di Grumello, LoRoc di Trescore Balneario, San Martino di Treviglio e l'Osteria della Brughiera di Villa d'Almé. 

La nuova edizione della guida Michelin Italia raccoglie segnali molto positivi nello scenario della ristorazione del nostro Paese e consolida la seconda posizione sul podio mondiale con 329 ristoranti stellati, confermando l'eccellente qualità della cucina italiana.

Sono circa 400 le novità contenute nella 59a edizione della guida, che propone oltre 6.500 esercizi distribuiti su più di 2.000 comuni. In aumento i ristoranti e ristoranti di albergo che offrono un pasto semplice ad un prezzo inferiore a 25 €, con una impennata percentuale importante rispetto alla scorsa edizione.

Ristoranti che si distinguono per l'alta qualità
I 2.722 ristoranti presenti in guida hanno tutti superato la rigorosa selezione effettuata dagli Ispettori Michelin. Tra questi, vengono segnalati 623 ristoranti che si distinguono per l'alta qualità. Vi sono poi i ristoranti Bib Gourmand.

e.roncalli

© riproduzione riservata