Martedì 10 Febbraio 2009

«Banda delle macchinette»
Denunciato un 38enne

La squadra mobile della Questura di Bergamo ha denunciato a piede libero per furto aggravato un pluripregiudicato di 38 anni: sarebbe responsabile di due «colpi» ai distributori automatici di caffè e merendine. Il primo sarebbe quello avvenuto il 4 febbraio al Matteo Rota e il secondo, il giorno dopo, all'Asl di via Gallicciolli. L'uomo, residente a Bergamo, è stato individuato grazie alle telecamere in funzione al Matteo Rota e anche perché è stata ritrovata una sua impronta su un fra,mmento di vetro all'Asl.

a.campoleoni

© riproduzione riservata