Giovedì 07 Maggio 2009

Presunti rapinatori di banche
arrestati dai carabinieri di Zogno

I carabinieri della Compagnia di Zogno hanno arrestato nelle scorse ore una coppia di presunti rapinatori milanesi in due comuni della Provincia di Milano. Secondo i militari, i malviventi sarebbero responsabili di tre rapine ai danni di altrettanti istituti bancari della Bassa Bergamasca nella primavera del 2008.

I due pregiudicati avrebbero sempre agito armati di taglierino e non è escluso che possano esere responsabili di altre rapine compiute nel Nord Italia. Il bottino in Bergamasca si era aggirato sui 45 mila euro.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata