Venerdì 08 Maggio 2009

Centrale dello spaccio in casa:
sequestrati 820 grammi di coca

Gli agenti della questura hanno arrestato mercoledì un uomo di 43 anni residente a Borgo Palazzo per spaccio e detenzione di droga. In casa dell'uomo le forze dell'ordine hanno scoperto una quantità impressionate di sostanze stupefacenti: 820 grammi di cocaina, 110 grammi di hashish, 340 di marijuna e diverse pasticche di ecstasy. E anche 11 mila euro in contanti. L'uomo, che nonostante risultasse nullafacente conduceva una vita agiata, spacciava fuori casa e anche nelle vicinanze del bar della sua fidanzata a Scanzo. E' lì che gli agenti, allertati dalle segnalazioni, l'hanno sorpreso spacciare. La fidanzata, residente a Celadina, è stata denunciata a piede libero per concorso in detenzione di droga a fine spaccio, così come la madre dell'uomo che - vivando con lui - non poteva non accorgersi del traffico di sostanze stupefancenti.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata