Mercoledì 13 Maggio 2009

L'integrazione passa dallo sport
Martedì 19 «Insieme con trasporto»

Martedì 19 maggio 2009 l’integrazione passa dallo sport con «Insieme con Trasporto» al Palazzetto dello Sport di Bergamo (dalle 8,30 alle 13) e quindi al Lazzaretto di Bergamo (dalle 13 alle 15). La manifestazione è un appuntamento di gioco e sport dedicati all’integrazione degli alunni disabili. All’evento parteciperà un migliaio di studenti di numerose scuole orobiche tra primarie e medie.

L’iniziativa è promossa dall’Istituto comprensivo di Tavernola Bergamasca (www.istitutocomprensivotavernola.bg.it) in collaborazione con le scuole in rete e l’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo (ex Provveditorato agli Studi, www.istruzione.bergamo.it). «L’obiettivo principale è la sensibilizzazione del territorio e dell’opinione pubblica sull’importanza delle attività motorie e in particolare dei giochi di squadra per l’integrazione e l’inclusione dei ragazzi e delle ragazze disabili, favorendo esperienze di vita significative e contribuendo a superare gli ostacoli «mentali» che ancora ingigantiscono le situazioni di disagio – rileva Luigi Roffia, dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo -. La manifestazione è il punto di arrivo di un grande lavoro didattico lungo l’intero anno scolastico: le classi, insieme agli insegnanti di educazione fisica, hanno preparato delle attività sportive che possono essere svolte anche da alunni con disabilità psico-fisiche».

Ad aprire la manifestazione saranno tutti i bambini e i ragazzi partecipanti, disabili e no, che canteranno una canzone. Quindi giochi e sport per tutti, un incontro dimostrativo di sport da parte di atleti disabili agonisti. Gli studenti verranno anche premiati per i concorsi didattici «Poesia», «Manufatto artistico» e «Io tifo positivo».

Ad ogni scuola partecipante verrà anche consegnata la bandiera olimpica: gesto simbolico a rappresentare che lo sport supera i confini delle Nazioni come va al di là delle singole persone e dei loro limiti. Le premiazioni si svolgeranno alla fine di ogni gara, mentre il ricordo della manifestazione, verrà ritirato per tutti, da un responsabile per scuola partecipante.

Ogni giocatore riceverà un completo estivo da passeggio in ricordo della manifestazione. Ogni scuola riceverà un calendario scolastico dedicato ai momenti migliori delle passate edizioni; il libro «Insieme con TraSPORTo» verrà consegnato alle scuole esordienti. Medaglia per ogni ragazzo disabile. Durante il pranzo al Lazzaretto si potranno scaricare le fotografie per la composizione del dvd finale nelle postazioni pc predisposte. 

m.sanfilippo

© riproduzione riservata