Lunedì 18 Maggio 2009

Grande successo di «Acqua Amica»
con trecento scolari alla premiazione

Si è conclusa la «Casa del Giovane» la prima edizione di «Amica Acqua», concorso rivolto alle scuole materne, primarie e secondarie della provincia di Bergamo, promosso dal Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca. L’iniziativa ha registrato un notevole successo, sensibilizzando le nuove generazioni sulla necessità di tutelare e salvaguardare l’acqua, bene prezioso, per un uso responsabile e corretto.

I 300 alunni presenti alla premiazione hanno trasformato la cerimonia in una grande festa all’insegna della nostra «Amica Acqua». Ai giovani vincitori è stato consegnato del materiale didattico come riconoscimento per la qualità dei loro elaborati, che hanno dimostrato una grande sensibilità sul tema.

La prima edizione del concorso è andata ben oltre le più ottimistiche attese degli stessi organizzatori. Le creazioni degli allievi orobici sono state molto apprezzate dalla commissione giudicatrice per fantasia, creatività e inventiva. Disegni, racconti, elaborati scientifici e opere teatrali si sono rivelati particolarmente validi, esprimendo piena consapevolezza in materia di salvaguardia e tutela delle risorse idriche. Nonostante la manifestazione fosse rivolta agli istituti di Bergamo e provincia, sono giunti lavori da tutta Italia. Per questo è stato deciso di conferire delle menzioni d’onore alle scuole che, pur non essendo originarie della zona, si sono distinte per la qualità e la genialità dei loro elaborati.

Considerato il notevole successo ottenuto dalla prima edizione, il Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca sta riflettendo sulla possibilità di riproporre il concorso anche il prossimo anno, come ci spiega lo stesso presidente Marcello Moro: «Questa è un’esperienza non solo da ripetere, ma anche e soprattutto da valorizzare con strumenti nuovi ed adeguati. Occorre partire dalle nuove generazioni, dai bambini e dai ragazzi, per instillare e diffondere una rinnovata sensibilità verso i temi strategici dell’acqua e dell’ambiente in generale. Sono veramente molto contento del risultato dell’iniziativa e ciò mi convince che è la strada giusta da intraprendere».

«Amica Acqua» è stata patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, dal Consiglio Regionale della Lombardia, dalla Provincia e dall’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo. Le creazioni degli studenti saranno esposte al pubblico in occasione della terza edizione della «Camminata Nerazzurra» nella giornata di domenica 24 maggio. Sul Sentierone sarà presente uno stand dedicato al Consorzio all’interno del quale si potranno osservare gli elaborati delle scuole partecipanti.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata