Giovedì 21 Maggio 2009

Filmava le donne con un telefonino
fissato sulla scarpa: denunciato

Con un telefonino cellulare fissato sulla scarpa spiava le clienti di un supermercato, filmandole sotto le gonne. Il protagonista è un 36enne di Bergamo che, per i suoi raid, aveva scelto una zona lontana da casa: il centro commerciale di via Veneto a Capriate San Gervasio. Si avvicinava alle sue vittime e faceva partire la ripresa. Il suo comportamento è stato però notato e i carabinieri di Capriate lo hanno identificato e denunciato.

Ora dovrà rispondere dell'accusa di molestie. Non è il primo episodio simile in Bergamasca: circa un anno fa era stato identificato un altro molestatore che si aggirava nei supermercati della Bassa, armato di fotocamera digitale.

r.clemente

© riproduzione riservata