Martedì 15 Settembre 2009

Filmava le clienti sotto le gonne
Tedesco fermato al supermercato

Riprendeva le parti intime delle clienti del supermercato, utilizzando una telecamera nascosta all'interno di un pacchetto di caramelle, nel cestino della spesa. È un tedesco di 47 anni l'uomo fermato e denunciato per il reato di molestia dai carabinieri del Comando provinciale di Bergamo. Il «guardone» aveva scelto come base per le sue riprese un ipermercato di Brembate.

La tattica utilizzata dal molestatore per non essere notato era quella di mescolarsi agli altri clienti fingendo di fare compere. In realtà, il cestello per la spesa che utilizzava conteneva solo una scatola di caramelle, su cui aveva praticato un foro in corrispondenza della videocamera del telefono che aveva nascosto all'interno. L'uomo, M. W. A., si aggirava nelle corsie del supermercato avvicinandosi alle clienti. Queste, intente alla scelta della merce da acquistare, non si accorgevano che con mosse fulminee il cestello dell'uomo sfiorava le loro gonne, riprendendo le loro parti intime.

Sul telefonino dell'uomo, che è stato sequestrato, i carabinieri hanno trovato numerosi filmati girati all'insaputa di donne e ragazze intente a riempire il carrello.

f.morandi

© riproduzione riservata