Venerdì 05 Giugno 2009

Teleriscaldamento
Ecco i nuovi lavori

Proseguono i lavori di A2A per la posa delle tubazioni della rete di teleriscaldamento sulle vie Carducci e San Bernardino, nell’ambito del progetto di teleriscaldamento della città di Bergamo.

LAVORI DALL’ 8 AL 14 GIUGNO
Dall'8 al 14 giugno i lavori si focalizzeranno in via Carducci (incrocio con via D’Annunzio), con chiusura completa di via D'Annunzio (accesso garantito ai soli residenti) e della relativa controstrada parallela a via Carducci. Per accedere al quartiere S. Paolo verrà istituito l’obbligo, per chi proviene da largo Tironi, di svolta a destra, presso la rotatoria in via Gaudenzi. Proseguiranno inoltre i lavori in largo Tironi e l’attraversamento della rotatoria presso l’incrocio di via Carducci con via Gaudenzi, senza modifiche viabilistiche.

LE ATTIVITA' FINO AL 21 GIUGNO
I lavori proseguono alla rotatoria presso l’incrocio di via Carducci con via Gaudenzi mediante fodere «spingi tubo». Le intere carreggiate sono fruibili al traffico poiché il cantiere è all’interno delle aiuole spartitraffico: questi lavori termineranno nella prima decade del mese di luglio. Largo Tironi è interessato dai lavori solo all’interno delle aiuole con minimi disagi per la circolazione dei mezzi. Questi lavori continueranno fino al 21 giugno.

La posa delle tubazioni della rete di teleriscaldamento sulle vie Carducci e San Bernardino, avviato l’11 maggio scorso, collegherà le reti della zona del centro città e della zona sud-ovest. Le due reti, attualmente collegate da una tubazione di diametro ridotto, potranno essere alimentate, con l’inizio della nuova stagione termica, in caso di necessità, da entrambe le centrali cogenerative di Carnovali (Zona centro - area Ex Magrini) e Goltara (Zona sud). 

fa.tinaglia

© riproduzione riservata