Lunedì 08 Giugno 2009

L'Università premia Percassi
con una laurea «honoris causa»

L’Università di Bergamo conferirà una laurea honoris causa in Ingegneria edile ad Antonio Percassi, uno tra i più noti imprenditori immobiliari a livello nazionale.

Il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha infatti approvato la proposta formulata in tal senso dalla Facoltà di Ingegneria dell’Università bergamasca. La laurea ad honorem, come sottolinea il rettore dell’ateneo cittadino, Alberto Castoldi, “vuole essere un riconoscimento che premia una tra le personalità che maggiormente hanno operato per la crescita del territorio. Antonio Percassi, oltre alle diverse conoscenze tipiche dell’ingegneria edile, ha dimostrato capacità eccellenti proprio nella ricerca dell’innovazione che ha riguardato non solo il profilo progettuale e costruttivo delle sue realizzazioni, ma anche la modalità del loro inserimento nel contesto sociale e ambientale, trasformando gli spazi ed i luoghi interpretando la sfida della modernità”.

La laurea verrà consegnata in occasione delle celebrazioni del quarantennale della fondazione dell’Ateneo in programma il prossimo mese di settembre

a.ceresoli

© riproduzione riservata