Giovedì 11 Giugno 2009

Pazienti psichiatrici
Progetto lavorativo

Il progetto di inserimento lavorativo dei malati mentali vede premiata Bergamo insieme ai progetti di Milano, Como e Sondrio. È emerso all'Asl di Bergamo, dove è stato presentato il progetto sperimentale «Lavoro&Psiche».

La Fondazione Cariplo darà un contributo di 380 mila euro ogni tre anni e al progetto lavorano Asl, Riuniti, Ospedali di Seriate e di Treviglio. Obiettivo: preparare 40 pazienti psichiatrici per piani di inserimento lavorativo nel settore pubblico e privato (progetti che portino all'assunzione definitiva), seguiti da figure nuove, «coach», che seguiranno i malati giorno per giorno, tenendosi in contatto con i medici che li curano e con le aziende o gli enti che li hanno in carico per il lavoro.

Il monitoraggio dura tre anni. Altri 40 pazienti già in carico ai servizi del territorio verranno «monitorati» per verificare il loro progressivo inserimento nella società normale.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata