800 domande per due posti da vigile Il concorso più affollato da vent’anni

800 domande per due posti da vigile
Il concorso più affollato da vent’anni

Più di 800 domande per due posti da vigile. Numeri record anche per Palazzo Frizzoni, tanto da costringere la Giunta Gori a rimandare al prossimo anno il concorso per l’assunzione di due agenti che era stato bandito a maggio dall’amministrazione precedente.

Un’invasione di curriculum, 835 per la precisione. Non si era mai visto nulla di simile dalle parti di piazza Matteotti. «È il più affollato concorso del Comune di Bergamo degli ultimi vent’anni», dicono dal comando della polizia locale. Nel 2008 era stato indetto un concorso per l’assunzione di sette agenti e si erano presentati in 161, nel 2007 per un posto da collaboratore amministrativo i partecipanti erano stati 310.

L’enorme mole di domande planate in Comune per quest’ultimo concorso ha indotto Palafrizzoni a rimandare tutto al nuovo anno. Il problema è prima di tutto pratico. «Occorre trovare uno spazio adeguato per ospitare tutti i partecipanti, stiamo pensando al Palazzetto», spiega l’assessore alla Sicurezza Sergio Gandi.

Sulla mancata assunzione dei due nuovi agenti, la Lega ha alzato il tiro. «In campagna elettorale hanno annunciato che avrebbero messo più agenti in strada e poi rinviano per ben due volte e per quasi un anno il bando per assumere due nuovi agenti già pubblicato dalla precedente Giunta».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo dell’8 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA