Mercoledì 08 Luglio 2009

Zona stadio: per la sicurezza
più illuminazione e telecamere

Operazione sicurezza «by night» allo stadio Comunale. Sul tavolo dell’assessore ai Lavori pubblici, il neo-insediato Alessio Saltarelli, una delle pratiche urgenti riguarda proprio l’impianto sportivo cittadino. Lì, dove già sono in corso lavori (massicci) di rinnovamento del fondo erboso e di servizi annessi e connessi, dalla panchina ai parcheggi, si interverrà anche per migliorare la sicurezza notturna.

Come? Con un potenziamento del sistema di videosorveglianza e con un deciso incremento del’illuminazione delle aree circostanti la struttura, ipotetiche location di disordini in occasione della partite.

La richiesta di miglioramento degli apparati di sorveglianza arriva dalla Questura, che, insieme alla stessa Atalanta, ha chiesto al Comune di aumentare di una decina di unità le telecamere esterne, oltre che di incrementare l’illuminazione esterna. L’attenzione è rivolta soprattutto alla zona dei tornelli. Ma non solo: è stata chiesta maggiore luminosità anche nelle strade limitrofe, come via Lazzaretto.

Intanto, all’interno dell’impianto, i lavori procedono a ritmo serrato. Il cantiere, aperto a inizio giugno, poco dopo l’ultima partita di campionato, dovrebbe chiudersi (almeno per la parte legata al campo) entro fine mese. Questo per essere pronti il 23 agosto, data fissata per la prima di campionato.

Per saperne di più leggi L'Eco in edicola oggi

a.ceresoli

© riproduzione riservata