Sabato 25 Luglio 2009

Schianto a Costa Volpino
Ferito grave un motociclista

Sta lottando tra la vita e la morte un trentanovenne di Lovere, Giulio Bendotti, che questa mattina si è schiantato contro un muro con il suo scooter a Costa Volpino. È ora ricoverato in rianimazione agli Spedali Civili di Brescia. Il fatto è avvenuto attorno alle 9: l’uomo stava percorrendo la ex statale 42 da Lovere verso Costa Volpino. Stava percorrendo via Nazionale verso il centro abitato: la strada in quel tratto compie una leggera curva verso sinistra ma all’improvviso, il loverese ha perso il controllo dello scooter Yamaha XP 500. Pochi metri prima dell’incrocio tra via Nazionale con via Marco Polo non è più riuscito a governare il suo motociclo che ha iniziato a scivolare sull’asfalto.

Bendotti ha percorso più di venti metri sull’asfalto schiantandosi poi contro un muro di cinta. Subito soccorso, l’uomo è stato portato con l’eliambulanza ai Civili di Brescia dove è stato ricoverato in rianimazione e sottoposto ai primi accertamenti. Le sue condizioni sono gravissime. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti i carabinieri di Costa Volpino e la Polizia stradale di Darfo.

e.roncalli

© riproduzione riservata