Sabato 01 Agosto 2009

E alla Imemont furto
di 600 metri di cavi di rame

Ladri in azione a Urgnano anche nella notte tra venerdì 31 luglio e sabato 1 agosto. Questa volta a finire nel mirino dei malviventi è stata la ditta Imemont, con sede in via Provinciale, che si occupa di montaggi elettrici di sottostazioni di media e bassa tensione.

Il cancello elettrico di accesso all'azienda è stato forzato, e i rapinatori sono riusciti a portare via tre bobine di cavi di rame da duecento metri ciascuna, del diametro di un centimetro, per un valore totale di circa 15 mila euro.

Il fatto sarebbe avvenuto tra le due e le cinque del mattino. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Urgnano.

f.morandi

© riproduzione riservata