Sabato 08 Agosto 2009

Pd e Lega, arrivano i big
Stasera Bossi a Pontida

Il leader lumbard e ministro delle Riforme Umberto Bossi sarà a Pontida la sera di sabato 8 agosto intorno alle 21, nell'ambito della tradizionale festa del Carroccio. Ed è solo uno degli appuntamenti estivi con i big della politica nazionale.

Ne sanno qualcosa Lega e Pd, che - mentre decine di kermesse con i loro colori si alternano punteggiando la provincia - sono alle prese con i calendari delle due rispettive feste più importanti: la Bèrghem Fest di Alzano per i lumbard (la prima nata, che quest'anno compie 20 anni e si propone in gran spolvero, dal 20 al 30 agosto) e la Festa democratica provinciale - dal 26 agosto al 6 settembre - che per la prima volta abbandona il suolo della Celadina (dove fu Festa dell'Unità) per piantare le tende (letteralmente) in quel di Seriate.

Sul fronte Pd, sono in arrivo una carica di big, da Dario Franceschini a Pierluigi Bersani, fino a Ignazio Marino. Per i leghisti, atteso un Umberto Bossi bis per sabato 29 agosto, e anche, fra gli altri, Roberto Calderoli e Roberto Castelli. Molte le interviste pubbliche in calendario, fra cui quella al presidente della Provincia Ettore Pirovano.

Sul tema «Islam, Europa sotto assedio» interverranno il 25 agosto gli eurodeputati Magdi Cristiano Allam (Udc) e Mario Borghezio (Lega). E il Pdl? Ha già dato, con l'appuntamento provinciale che a fine luglio si è svolto a Ghisalba. Uno solo ma, dice il coordinatore provinciale Carlo Saffioti, «per l'anno prossimo l'intenzione è cambiare. Le feste estive non sono nel dna del Pdl, non lo erano in quello di Forza Italia. Non lo erano, ma lo saranno».

f.morandi

© riproduzione riservata