Domenica 09 Agosto 2009

Molotov nella notte
contro la sede di Forza Nuova

Una bottiglia incendiaria è stata lanciata nella notte fra venerdì 7 e sabato 8 agosto contro il portone del palazzo di via Bonomelli che ospita la sede di Forza Nuova. La molotov ha danneggiato uno zerbino e ha annerito il cancello d'ingresso. L'ipotesi più probabile è che si tratti di un'intimidazione da parte di esponenti dell'estrema sinistra.

La Digos non esclude però nessuna pista, anche quelle di matrice non prettamente politica. «Non abbiamo intenzione di chiamare in causa nessuno - affermano il segretario del circolo Dario Macconi e il suo vice Nicolò Santin -. Le indagini spettano alla polizia. Abbiamo dei sospetti che per correttezza teniamo per noi. Non vogliamo che la tensione torni alle stelle. Spiace solo constatare che ad agosto qualcuno si spinga a compiere queste imprese probabilmente perché non ha nulla di meglio da fare».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata