Martedì 11 Agosto 2009

Rapina alle Poste di Palosco
Magro il bottino, 800 euro

È di 800 euro il magro bottino della rapina messa a segno martedì 11 agosto, poco dopo le 12.30, ai danni degli uffici postali di Palosco, nella centralissima via Trieste.

Due uomini, probabilmente extracomunitari a giudicare da come si sono espressi, sono entrati con il volto coperto da un casco integrale e, armati di pistola, hanno minacciato i due impiegati in quel momento dietro gli sportelli, intimando loro di consegnare il contante custodite in cassa. Uno dei due rapinatori si è fermato sulla porta d'ingresso a controllare la situazione mentre il complice ha scavalcato il bancone e si è impssessato del denaro. Nell'ufficio c'erano anche due clienti.

Presi i soldi, i due sono poi fuggiti a piedi, facendo perdere rapidamente  le proprie tracce. Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri della stazione di Martinengo.

a.ceresoli

© riproduzione riservata