Lunedì 17 Agosto 2009

In arrivo un'ondata di afa:
temperature fino a 37 gradi

Preparate ventilatori, ventagli e condizionatori, e attenzione soprattutto agli anziani e ai bambini. È in arrivo, anzi è già arrivata, un'ondata di caldo che ci accompagnerà sostanzialmente fino a fine settimana. Le temperature stanno decollando e - in alcune zone - soprattutto nella giornata di martedì si attendono fino a 37 gradi. Poi si scenderà, ma forse di un grado.

Qui a lato, nell'articolo allegato, trovate tutti i consigli dei medici per stare meglio. Anche perché l'afa che stazionerà su tutta la pianura peggiorerà la sensazione del caldo percepito: e sarà come se la temperatura salisse anche oltre i 40 gradi.


ECCO IL DETTAGLIO DELLE PREVISIONI DI ARPA LOMBARDIA


MARTEDÌ 18 AGOSTO 2009
Stato del cielo: residui addensamenti su Alpi e Prealpi, in particolare centrorientali, in dissolvimento al mattino. Poi sereno o poco nuvoloso ovunque, con debole sviluppo di cumuli al pomeriggio sui rilievi.
Precipitazioni: possibili rovesci o residui temporali alla notte ed al primo mattino su Alpi e Prealpi orientali, poi assenti salvo occasionali rovesci pomeridiani sui rilievi.
Neve oltre 3700 metri.
Temperature: minime e massime in lieve aumento. In pianura minime tra 20 e 23 °C, massime tra 33 e 37 °C.
Zero termico: in lieve risalita, attorno a 4200 metri in serata.
Venti: deboli di direzione variabile; in montagna e nelle valli a regime di brezza.
Altri fenomeni: condizioni di afa in pianura.

MERCOLEDÌ 19 AGOSTO 2009
Stato del cielo: locali addensamenti su alta pianura e prime Prealpi in dissolvimento al mattino; poi sereno o poco nuvoloso ovunque, con debole sviluppo di cumuli sui rilievi al pomeriggio.
Precipitazioni: occasionali piovaschi sulle prime Prealpi alla notte ed al primo mattino; poi assenti, salvo isolati rovesci pomeridiani possibili su Alpi e Prealpi.
Neve oltre 3800 metri.
Temperature: minime e massime stazionarie o in lieve aumento. In pianura minime intorno a 22 °C, massime intorno a 36 °C.
Zero termico: attorno a 4200 metri.
Venti: in pianura deboli o localmente moderati da est, in montagna e nelle valli deboli di direzione variabile o a regime di brezza.
Altri fenomeni: condizioni di afa in pianura.

GIOVEDÌ 20 AGOSTO 2009
Stato del cielo: sereno o poco nuvoloso, con sviluppo di cumuli sui rilievi al pomeriggio.
Precipitazioni: assenti, salvo isolati rovesci pomeridiani su Alpi e Prealpi.
Neve oltre 3900 metri.
Temperature: senza variazioni rilevanti.
Zero termico: attorno a 4300 metri.
Venti: deboli di direzione variabile o a regime di brezza.
Altri fenomeni: condizioni di afa in pianura.

VENERDÌ 21 E SABATO 22 AGOSTO 2009
Venerdì poco nuvoloso, con marcato sviluppo di cumuli sui rilievi. Rovesci e locali temporali su Alpi e Prealpi. Temperature stazionarie. Venti da nord e da ovest, prevalentemente deboli. Sabato nuvoloso o a tratti molto nuvoloso. Rovesci e temporali sparsi, possibili ovunque. Temperature massime in moderato calo. Venti da deboli a moderati orientali.

r.clemente

© riproduzione riservata