Mercoledì 26 Agosto 2009

Infortunio al Kilometro Rosso
Operaio se la cava con qualche punto

Stava lavorando nel cantiere di Italcementi al Kilometro Rosso, al confine tra Bergamo e Stezzano, quando è scivolato al piano terra dell'edificio che stava costruendo, cadendo all'indietro e riportando qualche escoriazione al capo. Non sono gravi le condizioni dell'operaio trasferito intorno alle 12 ai Riuniti di Bergamo per una ferita riportata alla testa mentre stava lavorando.

L'uomo, dipendente della ditta edile che per Italcementi sta costruendo al Kilometro Rosso il suo centro di ricerca, se l'è cavata con qualche punto alla testa. Probabilmente l'operaio è scivolato per un colpo di calore mentre stava gettando il cemento, ma le sue condizioni sono apparse subito non gravi e a metà pomeriggio è stato subito dimesso dall'ospedale. Sul posto il personale del 118, polizia di Bergamo, polizia locale di Stezzano e i tecnici dell'Asl.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata