Mercoledì 26 Agosto 2009

Esce di strada a Canonica
e rischia di investire una ciclista

Poteva trasformarsi in tragedia l'incidente avvenuto a Canonica nel primo pomeriggio di mercoledì 26 agosto. Intorno alle 14 un giovane di Vaprio d'Adda, neopatentato di 21 anni, è uscito di strada - probabilmente per la velocità sostenuta - all'altezza della doppia curva di via Fara.

Con l'auto il 21 enne ha attraversato la pista ciclabile, oltrepassato una siepe divisoria, finendo in un piazzale dove si affacciano alcuni negozi. Qui l'auto si è schiantata contro una bicicletta, parcheggiata nello spiazzo e di proprietà di una donna che si trovava nelle vicinanze della sua due ruote.
Nel piazzale diverse le persone che hanno assistito alla folle corsa della macchina: numerosi i condomini delle palazzine vicine accorsi sul luogo dello schianto che hanno segnalato la pericolosità della doppia curva che già nelle scorse settimane aveva causato altri incidenti.

Illeso il giovane automobilista, sul posto è intervenuta la polizia locale. Il ragazzo è stato sottoposto al test alcolemico e a quello per verificare se aveva assunto sostanze stupefacenti ed è risultato negativo ad entrambi.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata