Giovedì 27 Agosto 2009

Vele spiegate: sul lago d'Iseo
ritorna la sfida della Sebino Cup

Nuovo appuntamento con la vela sull’Alto Sebino: domenica 30 agosto sulle acque di Lovere ritorna la Sebino Cup, l’appassionante sfida tra gli skipper del lago d’Iseo organizzata dal circolo velico Avas. La regata è alla sua settima edizione e rappresenta un appuntamento classico per gli skipper e gli appassionati di vela bergamaschi e bresciani.

Un’occasione da non perdere per chi vuole mettere alla prova la propria abilità e prontezza con timone e randa e passare una giornata all'insegna dello sport e del divertimento. Alla gara possono partecipare tutte le imbarcazioni esclusi gli Optimist.

Al via sono attesi equipaggi da tutto il Lago: oltre che da Lovere, da Sulzano, Sarnico, Costa Volpino, Iseo e non solo. La partenza è prevista alle ore 12 nello splendido scenario dello specchio d'acqua antistante piazza 13 Martiri così da consentire ad amici e appassionati di assistere alla spettacolare sfilata di vele.

Gli equipaggi si sfideranno in un'unica prova da Lovere verso la località «Corna dei Trenta Passi» di Pisogne. Per permetter a tutti di confrontarsi contemporaneamente verrà utilizzato il sistema dei tempi compensati con le tabelle rating del lago d’Iseo.

Due i percorsi previsti: le derive saranno impegnate su un percorso corto di circa 4 miglia, mentre cabinati e catamarani correranno su un percorso lungo di 8 miglia.

Da seguire con interesse anche da riva la sfida tra gli equipaggi della classe monotipo Soling, della quale solo 15 giorni fa si è disputato all’Avas il Campionato Europeo. Per qualche equipaggio la voglia di rivincita è forte. All'arrivo delle imbarcazioni, intorno alle 16.30, gli equipaggi vincitori di ciascuna classe saranno premiati dal presidente del circolo.

r.clemente

© riproduzione riservata