Mercoledì 02 Settembre 2009

Tram delle Valli, dal 14 settembre
si parte con corse più frequenti

Dopo un'estate di sperimentazione e messa a punto degli ultimi dettagli, con l'inizio delle scuole il tram delle Valli dà il via alla fase a regime dell'esercizio. Quindi, corse più frequenti, anche la domenica, e orari cadenzati al minuto per facilitare anche le coincidenze con i bus da e per la Valle Seriana.

Il via ufficiale è previsto per lunedì 14 settembre: la frequenza giornaliera delle corse sarà di 15 minuti per direzione, con un'intensificazione a 7-8 minuti nelle fasce di punta: grossomodo tra le 7 e le 9 e tra le tra le 12,45 e le 14 per chi sale verso la valle; dalle 6,30 alle 8 e dalle 13,30 e le 15 per chi va nella direzione opposta, da Albino verso Bergamo. In tutto, verranno effettuate circa 140 corse giorno (70 per direzione), con un'offerta complessiva di 33.500 posti.

L'orario di esercizio va dalle 6 alle 22 circa nei giorni feriali, e dalle 7 alle 21 circa nei festivi, con corse ogni 30 minuti. Il nuovo orario (che sarà in distribuzione in formato cartaceo in tutte le rivendite Atb e Sab lungo il percorso e all'Atb Point di Porta Nuova) offre anche informazioni dettagliate sulle coincidenze con i bus da e per la Valle Seriana. L'interscambio bus-tram è studiato in modo che l'attesa sia compresa tra i due e i dieci minuti.

Sulla tranvia (che rientra nel sistema urbano del trasporto pubblico, che proprio per includere «Sirio» è stato esteso fino ad Albino) sono validi sia i documenti di viaggio Atb, sia quelli di Sab. La corsa semplice, se ci si limita alle fermate urbane, costa 1,05 euro. Fino ad Alzano si spendono 1,70 euro (validità 90 minuti); 2,05 euro fino a Nembro (con validità di 105 minuti); 2,35 euro fino ad Albino (validità di 120 minuti); i biglietti sono poi utilizzabili su tutti servizi di area urbana (linee di città + funicolari). Sono disponibili anche carnet da 10 timbrature e abbonamenti, con le stesse condizioni e agevolazioni valide per i mezzi Atb.

Tutte le informazioni si trovano sui siti di Atb (www.atb.bergamo.it), Teb (www.teb.bergamo.it) e Sab (www.bergamotrasporti.it).

f.morandi

© riproduzione riservata