Lunedì 14 Settembre 2009

Centro commerciale a Costa Volpino
Via Tasso al Tar contro il Comune

La telenovela sul centro commerciale di Costa Volpino in località San Martina arriva a una puntata decisiva. La Provincia di Bergamo ha deciso di costituirsi in giudizio al Tar contro il Comune bergamasco per la sua decisione di realizzare l'esercizio commerciale nonostante il parere di incompatibilità di via Tasso.

Nonostante il parere contrario espresso dalla Provincia, il Consiglio comunale del paese più popoloso dell'alto Sebino aveva infatti approvato nelle ultime settimane il nuovo Piano di governo del territorio (Pgt). Lo strumento urbanistico, che era stato adottato a dicembre, prevede in località Santa Martina la trasformazione di un'area agricola in un'area commerciale e qui una società di Bergamo ha proposto al Comune l'ipotesi di un nuovo ipermercato (si è fatta avanti Carrefour).

Su questo iter ha sempre pesato il parere negativo della Provincia: la Giunta di via Tasso aveva giudicato incompatibile con il Piano territoriale di coordinamento provinciale (Ptcp) l'ipotesi del nuovo insediamento commerciale. A questo braccio di ferro con la Provincia si aggiungono anche il no già a suo tempo annunciato dall'assessore regionale competente e le nuove polemiche con le minoranze che hanno abbandonato l'aula e non hanno partecipato al voto finale sul Pgt.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata