Martedì 15 Settembre 2009

Cambiago, arrestato usuraio
E' un 37enne di San Paolo d'Argon

Un 37enne residente a San Paolo d'Argon è stato arrestato dai carabinieri di Gorgonzola e Cassano d'Adda con l'accusa di usura ed estorsione nei confronti di un imprenditore edile al quale aveva prestato 10 mila euro e aveva preteso interessi pari al 40%.

L'uomo è stato bloccato in flagranza di reato a Cambiago, mentre l'imprenditore stava consegnando il denaro. Dopo una serie di accertamenti, i militari dell'Arma hanno scoperto che l'arrestato era totalmente sconosciuto al fisco, ma viveva in una villa con piscina.

Durante l'udienza di convalida, si sarebbe difeso sostenendo che il denaro preteso dall'imprenditore, gli era stato consegnato dallo stesso per realizzare la piscina rivelatasi però difettosa. I carabinieri hanno accertato che dal prestito di 10mila si è arrivati alla richiesta di restituzione con interessi tali che hanno fatto lievitare la cifra a 26 mila euro. All'appuntamento, l'imprenditore si era presentato con tre assegni circolari per 15 mila euro. Ma al momento della consegna sono spuntati i carabinieri.

e.roncalli

© riproduzione riservata