Lunedì 21 Settembre 2009

Settimana della mobilità: Aprica,
Atb e Comune pensano ecologico

In occasione della Settimana della mobilità il Comune di Bergamo, insieme ad Aprica e Atb, colgono l'occasione per fare il punto sui loro mezzi di trasporto ecologici. Presenti i rappresentanti dei tre enti e, in particolare per Palazzo Frizzoni, l'assessore all'Ecologia Massimo Bandera e l'assessore alla Mobilità Gianfranco Ceci.

Per quanto riguarda il Comune, al momento il parco auto è composto da 172 auto e 58 motocicli, di cui il 30 per cento a basso impatto ambientale (51 mezzi a gpl, 2 a metano, 1 elettrico), con una previsione di arrivare entro il 2011 al 50% dei mezzi ecologici.

Anche il 15% dei mezzi di Aprica, che attualmente si occupano della raccolta dei rifiuti e pulizia strade, sono ecologici: l'obiettivo in questo caso è di arrivare al 30% entro il 2011. Sono invece dagli 8 ai 10 i pullman a metano che Atb prevede di acquistare - con bando di gara entro il 2010 - con i finanziamenti della Regione. Attualmente i mezzi ecologici di Atb sono 20, oltre al 10% del parco mezzi considerando però che la tendenza della società di trasporto bergamasca è di far viaggiare nei suoi orari principalmente i mezzi a basso impatto ecologico.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata