Martedì 22 Settembre 2009

Casa di Donizetti, lavori in economia?
La prima pecca: il calorifero sta cadendo

Trucco fotografico o triste realtà? La segnalazione, che appare un tantino sconcertante dato il recente restauro, arriva da un lettore del nostro sito Internet che ci ha scritto alla mail [email protected].
L. F., di Bergamo, dopo una visita alla casa del Donizetti che è stata restaurata da poco, dopo anni di interventi, presenta già le sue prime pecche.

Gentile redazione - scrive L.F., residente a Via Orio -, nella foto ecco un dettaglio dei lavori finiti presso la meravigliosa Casa natale del nostro immenso Donizetti. Forse , come ormai in ogni attività, si deve correre, ma qui stanno cedendo tutte le mensole di sostegno dei radiatori. Tralascio di descrivere la tipologia degli attacchi realizzati per gli stessi». Il lettore pare un esperto del settore e l'immagine effettivamente non mente: il calorifero dà qualche segno di cedimento. «Sinceramente bastava poco per curare al meglio questi dettagli - continua il lettore -. In questo caso la qualità, davvero, costava poco».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata