Martedì 22 Settembre 2009

Cantiere edile non sicuro in città
Scatta una sanzione da 21.600 euro

Nuovi controlli nei cantieri in città: i carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro hanno denunciato l’amministratrice unica di un’impresa edile di Milano – la donna ha 70 anni ed è di Cividate – e l’amministratore unico dell’immobiliare che ha affidato all’azienda edile i lavori in un cantiere situato alla periferia di Begamo.

Il controllo è scattato lunedì mattina 21settembre. I carabinieri hanno riscontrato alcune irregolarità per quanto riguarda la sicurezza nel cantiere: alle due imprese è stata comminata una sanzione complessiva pari a 21.600 euro.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata