Si schianta a Ponte San Pietro
Muore ventenne di Bonate Sopra

Un giovane di 20 anni, Walter Donizetti, è morto nella notte tra
martedì e mercoledì in un incidente stradale avvenuto sulla Briantea,
in territorio di Ponte San Pietro, e precisamente dopo Villa Mapelli in
direzione di Lecco.

Si schianta a Ponte San Pietro Muore ventenne di Bonate Sopra

Un giovane di 20 anni, Walter Donizetti, è morto nella notte tra martedì e mercoledì in un incidente stradale avvenuto sulla Briantea, in territorio di Ponte San Pietro, e precisamente dopo Villa Mapelli in direzione di Lecco.

Il ragazzo era in sella ad una Vespa della Piaggio, quando verso le 3,20 della notte tra il 29 e il 30 settembre si è schiantato da solo contro il guardrail per cause ancora imprecisate. Sul posto è intervenuta la Polstrada di Treviglio, ma per il ventenne non c'era più nulla da fare.

Walter Donizetti, la cui salma è poi stata trasferita nella camera mortuaria del cimitero di Ponte San Pietro, abitava a Bonate Sopra, in via Biagi 22, ed era in cerca di lavoro, ma sino a due anni fa abitava a Locate di Ponte San Pietro. Walter viveva con la mamma Donatella e la sorella Dafne, 17 anni, a Bonate Sopra, nella frazione Cabanetti. Piangono l'improvvisa morte del giovane il papà Achille e la sorella Sabrina, 29 anni, sposata e mamma di Michele, un bimbo di tre mesi, che Walter adorava.

È la seconda disgrazia che colpisce in poco più di cinque anni la famiglia Donizetti. Infatti il 17 aprile 2004 sempre in un incidente stradale era morto il figlio Ermes, allora 21enne, che in sella alla sua motocicletta percorreva la Villa d'Almè-Dalmine. Walter Donizetti si è diplomato al liceo artistico e ha trascorso 8 mesi a Londra per studiare l'inglese. Era tornato a Locate in occasione della nascita del nipote, ma a breve sarebbe ripartito per la capitale del Regno Unito in modo da perfezionare il suo inglese.

Per saperne di più leggi L'Eco in edicola giovedì 1° ottobre  

© RIPRODUZIONE RISERVATA