COPIA DI L'ospedale di Lovere si rifà il look
Si amplia il Pronto soccorso

COPIA DI L'ospedale di Lovere si rifà il look Si amplia il Pronto soccorso

L'ospedale di Lovere si rifà il look, con un investimento di oltre 2 milioni e mezzo di euro. In previsione c'è il rifacimento dei tetti della struttura sanitaria, la ristrutturazione e l'ampliamento del Pronto soccorso, il rifacimento delle camere, oltre all'adeguamento degli impianti di prevenzione incendi e il rifacimento degli impianti dei gas medicali.

Lavori, quelli previsti dall'Azienda ospedaliera Bolognini di Seriate che ha deciso la ristrutturazione dell'ospedale «SS. Capitanio e Gerosa» di Lovere, stimati intorno ai due milioni e 807 mila e 841 euro. Il cantiere sarà avviato a metà ottobre e resterà attivo per circa un anno e mezzo: in tre mesi saranno rifatte le coperture, mentre il secondo e terzo piano dell'ospedale saranno ristrutturati in circa un anno (sei mesi ciascun piano). Quattro mesi il tempo previsto invece per la ristrutturazione e l'ampliamento del Pronto soccorso, che prevede anche una nuova area per il servizio mortuario. Durante questo cantiere sarà realizzato un Pronto soccorso provvisorio, per un investimento di 30 mila euro.

Questi del prossimo ottobre non sono gli unici lavori di ristrutturazione dell'ospedale di Lovere: sono stati già rifatti ex-novo la palestra e i locali adibiti alla fisioterapia (con un investimento di 60 mila euro), l'area prelievi (280 mila euro) e dei nuovi ambulatori, con un investimento di 284 mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA