Lunedì 05 Ottobre 2009

Teppisti imbrattano
la sede dei comunisti

La Federazione provinciale del Partito dei Comunisti italiani di Bergamo denuncia che nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 ottobre qualche ignoto teppista ha imbrattato con vernice il simbolo, la porta e la finestra della sede sita in via Gorizia 13 nel quartiere di Grumello al Piano in Bergamo; sottolinea che la misera "impresa" s’inquadra nel clima d’intolleranza che colpisce extracomunitari, omosessuali e chi, come noi comunisti, si oppone all’attuale deriva autoritaria; ribadisce che nessun atto di vandalismo o intimidazione ci farà recedere dalla nostra ferma volontà di proseguire nella nostro iniziativa politica in difesa degli interessi dei lavoratori».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata