Giovedì 08 Ottobre 2009

Valtesse, vandali in azione:
ancora danni allo Spazio Autismo

Vandali in azione nella notte fra martedì e mercoledì allo «Spazio autismo» nell’ex scuola Angelini di via Ruggeri da Stabello a Valtesse. Il citofono della scuola completamente distrutto, la cassetta della posta danneggiata, oltre a diverse lattine e bottiglie di birra sparse davanti all’ingresso mischiati ai sacchetti della spazzatura prelevati dall’interno aperti con tutti i rifiuti abbandonati alla rinfusa.

«Non è la prima volta che ci troviamo a fare i conti con questi episodi – spiega una coordinatrice dello spazio – abbiamo già avvisato la polizia locale perché non si può andare avanti così. Si tratta di giovani che si danno appuntamento nel parcheggio davanti alla scuola per bere birra e ingannare il tempo in questo modo, facendo danni. Senza nessun rispetto per i ragazzi che soffrono di autismo».

Nel citofono è stata colpita con violenza la piccola telecamera che aiuta ad identificare chi suona il campanello ma i soldi per ripararla non ci sono. «Abbiamo già avvisato il Comune – aggiunge con sconforto la coordinatrice – ma in questi tempi difficili chissà quando riusciranno a sistemarlo».

r.clemente

© riproduzione riservata