Sabato 10 Ottobre 2009

Scappano all'alt e si schiantano
contro auto dei carabinieri: grave donna

Un inseguimento nelle prime ore della mattina di sabato 10 ottobre si è concluso in un incidente. Coinvolta una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Treviglio e uno scooter Mbk. Intorno alle 6 del mattino i carabinieri, fermi a un posto di blocco sulla strada provinciale 498, hanno intercettato uno scooter risultato rubato: i due extracomunitari marocchini, un uomo di 27 anni e una donna di 20, in sella al motorino non si sono però fermati all'alt e quindi è scattato un inseguimento che ha visto coinvolte più auto delle forze dell'ordine.

La folle corsa dello scooter è infatti terminata a Spirano dopo 15 km: qui lo scooter, bloccato da un'altra pattuglia del Nucleo radiomobile di Treviglio, è finito contro la macchina dei carabinieri. I due extracomunitari sono caduti dal mezzo riportando contusioni e traumi. Frattura scomposta ed esposta della gamba destra per l'uomo, trasferito e operato al Policlinico di Zingonia, è invece grave la donna che si trova in prognosi riservata ai Riuniti di Bergamo: la caduta le ha provocato un'emorragia celebrale. L'uomo non aveva il casco, la ragazza lo aveva ma era slacciato.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata