Martedì 13 Ottobre 2009

Si appoggia a un cancello
60enne cade nella scarpata

Si è appoggiata a un cancello credendolo chiuso ed è caduta nella scarpata della roggia Borgogna, a Costa di Mezzate. Nella sfortuna è andata però bene alla 60enne, residente nel paese, che sarebbe potuta finire in acqua: la donna, che cammina tra l'altro con un paio di stampelle, è scivolata per circa 2 metri, fermandosi sulla scarpata senza raggiungere la roggia.

L'incidente è avvenuto intorno alle 15 in via Roma: subito soccorsa dai passanti - nella zona era giornata di mercato -, sono stati contattati i vigili del fuoco che sono intervenuti per soccorrerla. Trasferita all'ospedale di Seriate, le sue condizioni non sono gravi.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata